SCM
Cerca specialista o specializzazione

Centro per l’ipertensione
e holter point

In tutto il mondo le persone con ipertensione arteriosa sono più di 800 milioni; in Italia circa 15 milioni. Dalle statistiche risulta che nel nostro Paese il 33% degli uomini e il 31% delle donne sono ipertesi e che, dopo i 65 anni, il 52% degli uomini e il 57% delle donne presentano ipertensione arteriosa. Inoltre, più del 27% degli ipertesi non sa di esserlo e solo 2 persone su 10 ipertesi pongono la dovuta attenzione al problema. La difficoltà principale nel controllo dell’ipertensione risiede nel fatto che questa condizione morbosa rimane per molti anni silente, senza dar luogo a sintomi evidenti. Il primo “incontro” con l’ipertensione arteriosa è molte volte occasionale e spesso ci si accorge di avere la pressione elevata dopo molti anni dalla sua insorgenza, quando si sono già determinati seri danni a carico degli organi più colpiti, come cuore, reni e cervello. L’ipertensione arteriosa è il principale fattore di rischio, in termini di morbosità e mortalità, per la cardiopatia ischemica (infarto miocardico), lo scompenso cardiaco, la rottura di aneurismi aortici e le malattie vascolari cerebrali (ictus) e renali. Il Centro Ipertensione del centro medico SCM nasce con l’obiettivo di sensibilizzare a una maggior cura e attenzione alla propria salute nel campo delle malattie vascolari e per fornire ai pazienti ipertesi un riferimento assistenziale ambulatoriale che consenta un adeguato inquadramento clinico e un appropriato screening diagnostico.

Il Centro si avvale di un team di qualificati professionisti ed è in grado di rispondere a tutte le problematiche del paziente, offrendo prestazioni rapide e altamente qualificate.

Presso il centro vengono trattate le forme di ipertensione arteriosa resistenti ai comuni trattamenti farmacologici. E’ indagata la presenza di eventuali danni indotti dall’ipertensione a livello cardio e cerebro vascolare. Sono eseguiti trials clinici di valutazione dell’efficacia farmacologica di trattamenti antiipertensivi nella prevenzione delle complicanze cardio e cerebrovascolari nei pazienti ipertesi. Alla prima visita, lo specialista cardiologo effettua un esame clinico indagando su tutti i fattori di rischio presentati dal paziente, quali familiarità per malattie cardiovascolari, colesterolo e trigliceridi elevati, diabete, abitudine al fumo, obesità, vita sedentaria o con eccessivo stress cronico, assunzione di particolari terapie. Vengono poi effettuati i principali esami strumentali, come elettrocardiogramma, ecocardiogramma e holter pressorio, accompagnati dalla prescrizione dei più importanti esami di laboratorio. Si affiancano quindi altri specialisti il neurochirurgo per l’esecuzione dell’ecodoppler arterioso, consulenza del dietologo e dello psichiatra se necessario. Il paziente riceve la diagnosi, indicazioni circa le più appropriate norme comportamentali, un’eventuale dieta e, se occorre, la terapia farmacologica più indicata e personalizzata.

 

Prestazioni disponibili: 

  • Visita specialistica cardiologica
  • Visita specialistica neurochirurgica
  • Valutazione dietistica
  • Valutazione psichiatrica
  • Esami strumentali
  • rilievo parametri clinici
  • ECG
  • rilievo strumentale non invasivo dell’età vascolare e dell’indice ABI (Indice Caviglia Braccio)
  • gestione attività di counseling frontale
  • posizionamento-rimozione MAP 24h ed ECG Holter

 

Patologie trattate: Ipertensione arteriosa essenziale L’attività del centro ipertensione si basa sulla ricerca ed applicazione clinica:

  • delle nuove conoscenze legate alle condizioni fisiopatologiche dei vari organi interessati dalla patologia ipertensiva
  • delle metodiche diagnostiche di recente sviluppo
  • delle moderne strategie terapeutiche farmacologiche e non-farmacologiche
  • dell’educazione sanitaria del paziente
  • della divulgazione di adeguati stili di vita

al fine di ottenere il raggiungimento del target terapeutico desiderato

Tecnologie e metodiche utilizzate:

  • MAPA (Monitoraggio Pressione Arteriosa) 24h
  • ECG
  • EcocardiocolorDoppler
  • EcocolorDoppler tronchi sovraortici (TSA)
  • Test da sforzo al cicloergometro
  • Monitoraggio Dinamico ECG secondo Holter

 

Equipe ipertensione: 

  • Dr.ssa Stefania Marazia: visite cardiologiche, MAPA24h, EcocardiocolorDoppler, Test da sforzo al cicloergometro, Monitoraggio Dinamico ECG secondo Holter, attività di ricerca
  • Dr. Piermassimo Proto: EcocolorDoppler TSA
  • Dr. Giuseppe Quaranta: consulenze psichiatriche
  • Dr.ssa : consulenze dietistiche
PRENOTA LA TUA VISITA
REALIZZATO DA
Agenzia di Pubblicità e Web - Lecce
Loading...