SCM
Cerca specialista o specializzazione
Dr.ssa Stefania Marazia

Dr.ssa Stefania Marazia

Cardiologia

Titoli di Studio
Ottobre 2001: Università G. D’Annunzio, Chieti Laurea in Medicina e Chirurgia.
Dicembre 2006: Università G. D’Annunzio, Chieti Specializzazione in Cardiologia.

Abilitazioni professionali
Luglio 2002: Abilitazione professionale Medico-Chirurgo, Università di Chieti.
Luglio 2002: Iscrizione all’Albo dell’ Ordine dei Medici della Provincia di Chieti.
Luglio 2005: Iscrizione al General Medical Council, United Kingdom.
Ottobre 2003: Membro della Società Italiana di Cardiologia (SIC) Ottobre 2010: Membro della Società Italiana di Ecocardiografia (SIEC).
Settembre 2013: Membro del Consiglio Direttivo dell’Italian Chapter of International Society of Cardiovascular Ultrasound (ICISCU).
Marzo 2015: Membro dell’ Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO).

Esperienze professionali
Giugno 2005- Dicembre 2006: Honorary clinica assistant cardiology, Cardiology Dept./Heart Hospital, London
Gennaio 2007 – Giugno 2008: Cardiologo interno ecocardiografista presso Cardiologia e Cardiochirurgia Ospedale Ferrarotto, Catania.
Marzo 2007 – Settembre 2009: Attività libero-professionale presso il Centro Centro Diagnostico Check Up, Catania.
Gennaio 2008 – Settembre 2009: Cardiologa ecocardiografista a tempo indeterminato presso il Centro Diagnostica Cardiovascolare, Paternò (Ct).
Ottobre 2009: Cardiologo Aiuto a tempo indeterminato presso il reparto di Riabilitazione Cardiologica della Casa di Cura Petrucciani, Lecce.
Novembre 2013 – marzo 2014: Dirigente medico a tempo determinato U.O. di Cardiologia Ospedale SG Moscati ASL Taranto.
Marzo – settembre 2014: Dirigente medico a tempo indeterminato pieno U.O. di Cardiologia Ospedale SG Moscati ASL Taranto.
Ottobre 2014 ad oggi: Dirigente medico a tempo indeterminato pieno U.O. di Cardiologia Ospedale M. Giannuzzi Manduria ASL Taranto.

 

 

 

pubblicazioni
Focus

Pubblicazioni

  • Ausiello A, Zimarino M, Marazia S, Maddestra N, Bonomo L, De Caterina R. Elevation of myocardial necrosis/damage and ECG alterations after effective coronary stent implantation. Emodinamica 2001;
  • Zimarino M, Ajani AE, Marazia S, Pichard AD, Satler LF, De Caterina R, Barsotti A, Waksman R. Influence of device selection on angiographic outcomes for the treatment of In-Stent re-stenosis. A sub Analysis from the Washington Radiation for In-Stent Restenosis Trial (WRIST). Italian Heart Journal 2002;
  • Zimarino M, Torge G, Marazia S, Renda G, Sabatini P, Bonomo L, De Caterina R. Lack of QT Dispersion Recovery is Related to Minor CK-MB Release after Successful Coronary Stenting. Catheterization and Cardiovascular Interventions 2003;
  • Marazia, M Zimarino, G Torge, M Pasquale, M Caputo, F Floris, L . Leonzio, C Di Iorio, R De Caterina. QT dispersion and myonecrosis after stent percutaneous coronary intervention.Italian Heart Journal Supplement 2004;
  • Maggi A, Zimarino M, Marazia S, Contegiacomo G, Maddestra N, Caputo M, Rasetti G, Di Iorio C, De Caterina R. Rotational atherectomy after PCI failure.The Italian Journal of Invasive Cardiology 2004;
  • Marazia S, Zimarino M, Torge G, Pasquale M, Caputo M, Floris F, Leonzio L, Di Iorio C, De Caterina R. QT dispersion and myonecrosis after stent percutaneous coronary intervention. Ital Heart J Suppl 2004;
  • Marazia S, Khambadkone S, Coats L, Parenzan G, Nordmeyer J, Lee TY, Deanfield J, Cullen S, Taylor A, Bonhoeffer P. Abstract 2211: Right ventricular outflow tract characteristics can predict successful outcome for percutaneous pulmonary valve implantation – a “learning curve” analysis of a novel technique. Circulation 2006;
  • Barnabei L, Marazia S, De Caterina R. Receiver operator characteristic (ROC) curves and the definition of threshold levels to diagnose coronary artery disease on electrocardiographic stress testing. Part I – The use of ROC curves in diagnostic medicine and electrocardiographic markers of ischaemia. J Cardiovasc Med 2007;
  • Marazia S, Barnabei L, De Caterina R. Receiver operator characteristic (ROC) curves and the definition of threshold levels todiagnose coronary artery disease on electrocardiographic (ECG) stress testing. Part II – The use of ROC curves in the choice of electrocardiographic stress testing markers of ischaemia. J Cardiovasc Med 2008;
  • Rogers DP, Marazia S, Chow AW, Lambiase PD, Lowe MD, Frenneaux M, McKenna WJ, Elliott PM. Effect of biventricular pacing on symptoms and cardiac remodelling in patients with end-stage hypertrophic cardiomyopathy. Eur J Heart Fail. 2008;
  • Rogers DP, Marazia S, Chow AW, Lambiase PD, Lowe MD, McKenna WJ, Elliott PM. Symptomatic improvement and cardiac remodelling with biventricular pacing in end-stage hypertrophic cardiomyopathy. Eur Heart J 2007;
  • Zimarino M, Corazzino A, Tatasciore A, Marazia S, Torge G, Di Iorio C, De Caterina R. Detective recovery of QT dispersion predicts late cardiac mortalità after percutaneous coronary intervention. Heart 2011;
  • Marazia S, L. Urso, M Contini, P Leo, S. Pede, M. Pano, S. Romano, M. Di Mauro. The role of Ivabradine in patients undergoing cardiac rehabilitation for recent coronary surgery. JACC 2014;
  • Sarullo F, Vitale G, Di Franco A, Sarullo S, Salerno Y, Vassallo L, Patrona Baviera E, Marazia S, Madalà G, Lanza A. Nemaline myopathy and heart failure: role of ivabradine; a case report. BMC Cardiovascular Disorders 2015.
  • Marazia S, L. Urso, M Contini, M. Pano, S. Zaccaria, V. Lenti, F. Sarullo, M. Di Mauro. The role of Ivabradine in patients undergoing cardiac rehabilitation for recent coronary surgery. Cardiovasc Pharmacol. Ther 2015.

Interventi congressuali

  • 19-22 aprile 2005 Marazia S, D’Alleva A, Sciartilli A, Pano M, Di Mauro M, Liberti, GallinaS, Di Giammarco G. Intrapericardic Schwannoma ancient. XII Congresso Nazionale della Società Italiana di Ecocardiografia. Milano
  • 16-19 dicembre 2006 Marazia S, Zimarino M, Riccardi I, Torge G, Tavarozzi I, Renda G, Leonzio L, Di Iorio C, De Caterina R.Recovery of QT dispersion is a predictor of long-term survival after percutaneous coronary intervention.67° Congresso Nazionale della Società Italiana di Cardiologia.Roma
  • 21 marzo 2008 Marazia S.Chirurgia conservativa delle lesioni degenerative della valvola mitrale. Aggiornamenti in tema di insufficienza mitralica.Calatabiano (CT)
  • 12-14 maggio 2010 Marazia S. Aspetti ecocardiografici in un caso clinico di endocardite su valvola mitralica. IX congresso nazionale ICISCU. Roma
  • 18 maggio 2011 Marazia S. Caso clinico: fibroelastoma della valvola tricuspide. X congresso nazionale ICISCU. Brindisi
  • 01 ottobre 2011 Marazia S.La disfunzione diastolica del ventricolo sinistro. II Meeting cardiovascolare “dott. Francesco Russi”. Aritmie e scompenso cardiaco. Causa o effetto. San Severo (Fg)
  • 16-18 maggio 2012 Marazia S. Caso Clinico: Pseudoaneurisma della FIVMA. XI Congresso nazionale ICISCU. Brindisi
  • 06-20 ottobre 2012 Marazia S. Indicazioni e appropiatezza esame ECG (06/10); Elementi di ECG (06/10); Il paziente con alterata funzione sistolica (20/10).Corso di formazione ICISCU. “Dall’ipertensione ateriosa all’insufficienza cardiaca. Diagnostica non invasiva utilizzata a fini clinici”. Lecce
  • 15 novembre 2012 Marazia S. Ivabradina in paziente con cardiopatia ischemica sottoposto a recente BPAC. Scompenso cardiaco cronico e cardiopatia ischemica cronica: nuove acquisizioni fisiopatologiche e cliniche. Bari
  • 02 marzo 2013 Marazia S. Cardiologia riabilitativa ed ivabradina: la soluzione ad un bisogno clinico insoddisfatto.Novità emergenti in cardiologia: dalla diagnosi alla riabilitazione. Lecce
  • 19-20 aprile 2013 Marazia S. Cardiopatia ischemica. Non solo doppio prodotto.Non solo cuore. San Giovanni Rotondo (Fg)
    22-24 maggio 2013 Marazia S. Caos clinico. Un caso clinico controverso per le metodiche di imaging. XII Congresso nazionale ICISCU. Brindisi
  • 23 ottobre 2014 Marazia S. La Patologia polmonare: quando il cuore diventa l’ organo bersaglio. Marazia S. Sress, depressione, ansia e rischio cardiovascolare. Lecce
  • 10 maggio 2014 Marazia S. Rischi e benefici della terapia con Ivabradina.ANCE. Lecce
  • 11 ottobre 2014 Marazia S. L’ivabradina nella cardiopatia ischemica: dai trial clinici alla pratica clinica. Lecce Cardiomonopoli 2014
  • 30 gennaio 2014 Marazia S. Iperuricemia e rischio cardiovascolare. Progetto Cristal. San Donaci
  • 16 maggio 2015 Marazia S. Un caso clinico controverso… (how to treat?). ICISCU 2015
  • 29 maggio 2015 Marazia S. Differenti regimi di esercizio fisico e comportamento delle cellule progenitrici endoteliali. Manduria 2015
PRENOTA LA TUA VISITA
REALIZZATO DA
Agenzia di Pubblicità e Web - Lecce
Loading...